Valletta Tour 2017 – In giro per Cascine

Dopo che la domenica, precedente, ci siamo riposati, eccoci di nuovo in sella per percorrere questo nuovo itinerario che ci vedrà sfrecciare (o no…) tra le bellissime sterrate del “Parco Agricolo della Valletta”. Siamo anche un bel gruppetto, nonostante alla partenza ci fosse una temperatura di -2,5, con 13 biker che sfidano anche oggi questo freddo. Per contro il cielo è terso con un azzurro bellissimo e il panorama che vediamo è con le cime delle montagne (quelle in fondo..) imbiancate dalla neve.

Itinerario con partenza ed arrivo al parcheggio dell’Ospedale INRCA di Casatenovo dove si troverà un comodo parcheggio per chi decidesse di arrivare li in auto. Lasciamo il parcheggio tenendo la nostra destra e proseguiamo in direzione di Casatenovo.
Passeremo nella stradina a sinistra, in leggera salita, che ci farà evitare per un tratto la strada asfaltata e una volta raggiunto nuovamente l’asfalto giriamo ancora a sinistra e attraversiamo la provinciale SP54 . Discesa sulla sterrata che attraversa il parcheggio, davanti a Villa Greppi, e ci immettiamo sull’altra sterrata via Monteverdi.
Poco dopo in discesa entriamo, seguendo il piccolo single trail, nel “Parco Agricolo della Valletta” ed arrivati al bivio teniamo la sinistra per percorrere il sentiero che ci porta a “Cascina Canova” Una volta ritrovata la stradina asfaltata passiamo davanti all’edifico della cascina e raggiungiamo la rotonda dove proseguiamo sempre diritto verso “Cascina Rampina” che oltrepassiamo seguendo la bella sterrata che a sinistra ci porta ad attraversare il piccolo “Rio Bevera” (in questo punto potrebbe esserci la possibilità di spallare la mountain bike).
Proseguiamo sul single trail e poi sul sentiero per raggiungere la piccola località di Mottione dove prendiamo la destra e ci dirigiamo adesso verso Villanova un’altra frazione di Monticello Brianza. Ci ritroviamo a questo punto su asfalto e ne percorriamo 500 m per arrivare a Dagò dove tenendo la sinistra proseguiamo su sterrato in direzione del piccolo borgo di Prebone.
Breve escursione su asfalto e poi ancora tratti su tratturo e single trail per arrivare a “Cascina Bonocina”. Tenendo la nostra sinistra proseguiamo ancora su sterrati e tratturi prima verso “Cascina Immacolata” e successivamente raggiungeremo la zona artigianale di Balgano.
Deviazione a sinistra in direzione di “Cascina Odosa” ed una volta oltrepassati i binari della linea ferroviaria Monza-Molteno-Oggiono risaliamo sfruttando il single trail verso “Cascina il Monte”. Proseguiamo a questo punto verso il centro cittadino di Renate e attraversata la SP112 prendiamo la stradina che in discesa raggiunge la zona artigianale e dopo aver lasciato l’asfalto entriamo nella depressione dei “Cariggi” seguendo il bellissimo tratto che segue il corso e lo attraversa del Rio Bevera.
Arrivati nella piccola frazione Chiesuola teniamo a questo punto la destra e sempre seguendo le anse del torrentello proseguiamo verso il piccolo centro abitato di Naresso. La bella stradina asfaltata ci conduce a “Cascina Ceregallo” dove deviamo a sinistra sulla SP155 e ne percorriamo 500 m per poi girare, quando saremo davanti a “Cascina Mornata”, a destra per imboccare il bellissimo tratto sterrato che attraversa il campi e risale a destra verso Capriano.
Seguendo le stradine del paesino ci portiamo in discesa sul tracciato, della Vecchia ferrovia Veduggio-Fornaci dove troveremo ancora tratti con sovrappassi e muri di contenimento. Il bellissimo tratto termina dopo circa 1,5 km e una volta ritrovata la strada asfaltata attraversiamo viale della Repubblica ed entriamo nelle viuzze del paese di Colzano.
Andremo in direzione del Camposanto ed una volta oltrepassato piegheremo a destra immettendoci sulla strada sterrata che aggira la collinetta e che raggiunge il centro sportivo comunale. Una volta superati i binari della linea ferroviaria entriamo nel territorio comunale di Cassago Brianza che raggiungiamo dopo un ampio giro tra boschi e grandi pratoni.
Per 600 m saremo su asfalto ma lo lasceremo dopo aver attraversato la SP48 ed aver percorso un’altro bellissimo sterrato che ci farà arrivare a “Cascina Zizzanorre” per proseguire verso Oriano e attraversare i grandi prati che circondano “Cascina Motta”. Raggiunta la piccola frazione di Torricella entreremo di fatto a Barzanò Brianza per attraversarne un piccolo tratto per poi immetterci sulla bella sterrata che costeggiando la SP51 ci porta a Torrevilla.
Deviazione a destra verso “Cascina Magritto” e l’arrivo sulla SP54 . Discesa su asfalto a destra di “Cascina Casirago” per poi girare subito a destra per seguire la strada sterrata che risale verso Casatenovo, dove attraverseremo il centro cittadino prima di prendere l’ultimo strappo, sterrato, che ci riporta a Monteregio dove termina il nostro percorso odierno.

Valletta Tour 2017

Track Length: 35.399999999999999km
Altitude Range: 139m (Min Height: 255m ~ Max Height: 394m)
Total Climb: 530m | Total Descent: 521m
Address: 20842 Besana In Brianza, Monza e Brianza, Lombardia
Latitude: 45.6993645
Longitude: 9.29791510

Powered by GPSies.com

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *