Sul tracciato del percorso Short trail del Brianza Bike Trail 2017

Km Dislivello Tempo in Movimento Tempo di sosta Area
38,79 470

Bel gruppo di amici anche oggi nonostante la prima giornata veramente fredda dell’anno. Raffiche di vento che però non ci fermano e così prima della fine dell’anno eccoci a riprovare il tracciato del percorso Short (Corto) del Brianza Bike Trail 2017. Lo percorriamo però in senso opposto per dare una faccia nuova a un bel tracciato che in tanti nel mese di giugno hanno già percorso. Terreni resi viscidi dalle piogge dei giorni precedenti che ci hanno comunque fatto divertire perchè per noi l’importante è stare insieme e regalarci qualche ora bellissima nel mezzo delle nostre colline Brianzole che non mancano mai di stupirci.

Road Book

Partenza dal Piazzale del Decathlon di Lissone per andare in direzione della frazione Bareggia dove entreremo negli sterrati del “Bosco del Ratto” uscendo presso “Cascina Dosso” dove devieremo a destra sulla statale SP135 che seguiremo fino ad arrivare alla grande rotonda sulla statale SP6 raggiungendo Albiate. Viuzze all’interno del centro cittadino per arrivare a piazza della Conciliazione e seguendo via Resegone scenderemo sulla GreenWay del Lambro andando in direzione di Carate Brianza.

Raggiunto “Borgo San Dazio” giriamo a destra e passiamo davanti alla “Basilica dei S.S. Pietro e Paolo” (Sec. IX) e proseguiamo in salita verso Vergo deviando, al km 25,3, a sinistra per imboccare il bellissimo single trail che aggira da dietro “Villa Beldosso” e arriva alla località Simonte. Discesa a destra verso Zoccorino e passando per le stradine del piccolo centro cittadino scenderemo poi verso il Camposanto sulla pista ciclo pedonale che arriva nel piccolo parcheggio.

Proseguiamo adesso in direzione di Villa Raverio oltrepassando il passaggio a livello della linea MonzaMolteno e andiamo verso il centro cittadino dove utilizzando le bellissime stradine che ci portano verso la periferia del borgo imbocchiamo il sottopasso sulla SP6 e raggiungiamo l’incrocio con via A. De Gasperi che attraversiamo per immetterci sugli sterrati che aggirano il “Centro Sportivo” in località Mighinzano.  Ritrovato nuovamente l’asfalto di via De Gasperi la attraversiamo e proseguiamo sempre diritto su via Don Primo Mazzolari per arrivare all’immediata periferia di Valle Guidino dove deviamo a destra per ritornare nuovamente su via De Gasperi.

Uscendo dalla sterrata giriamo a sinistra e subito dopo ancora a sinistra ed iniziamo la salita che va in direzione di Montesiro passando accanto al vecchio “Lavatoio pubblico” andando poi verso l’entrata della “Villa Prinetti Castelletti” dove rimaniamo a sinistra per procedere sul single trail che segue il muro di cinta ed arriva nel cortile dell’adiacente cascina. Uscendo su via Parrocchiale passiamo a fianco della “Chiesa di San Siro” dove giriamo a destra per andare in discesa verso l’incrocio con via M. Buonarroti.

La attraversiamo e seguiamo il viale alberato, via Cimabue, che porta davanti al Camposanto dove noi giriamo a destra e ci immettiamo nella discesa sterrata che proseguendo entra nella Valle del Brusignone. Risaliamo la collinetta e teniamo la sinistra, dopo la discesa, per arrivare a “Cascina Vimercati” che lasciamo alla nostra destra per immetterci negli splendidi sterrati che proseguono all’interno del bosco e che scendono in direzione di “Cascina Fonigo“. Proseguiamo a sinistra su via Monastero e arriviamo in leggera salita in prossimità di “Cascina Pobiga” ma teniamo la destra e seguiamo in discesa la sterrata che ci porta adesso nella “Valle della Brovada“.

Raggiunto l’asfalto di via delle Valli ne percorriamo 150 m poi giriamo a destra e proseguiamo verso il guado del Torrente Brovada e ci immettiamo nel bellissimo tratto su sterrato che in leggera salita ci porta al sottopasso del ponte sulla ferrovia MonzaMolteno dove proseguiamo verso Rancate. Uscendo da via Valletta giriamo a sinistra e proseguiamo in discesa verso la frazione Ponte, di Triuggio, da dove passato il ponte sul fiume Lambro entriamo a sinistra nel parcheggio per immetterci nuovamente sulla GreenWay del Lambro.

Passiamo la piccola frazione Mulini Bassi e proseguiamo seguendo le sponde del fiume su un continuo saliscendi fino ad arrivare al ponte ciclo pedonale che oltrepassiamo e poco più avanti giriamo a destra per percorrere la salita che ci porta alla periferia di Sovico. Passata la sbarra percorriamo la sterrata e giriamo a sinistra seguendo l’altra sterrata che va adesso in direzione di Macherio uscendo su via degli Alpini dove raggiungiamo l’incrocio con via Trento e Trieste. Giriamo a destra e superiamo il passaggio a livello per poi girare a sinistra su via San Cassiano e ne percorriamo 300 m per girare poi a destra e imboccare via V. Bellini dove arriviamo fino al semaforo.

Attraversiamo l’incrocio con via Milano e proseguiamo verso l’incrocio sulla SP6 che attraversiamo, utilizzando il passaggio ciclo pedonale, e arriviamo su via F.lli Cervi per deviare a sinistra quando arriviamo al bivio con via Sentiero della Valli che ci immette sulla sterrata che arriva alla frazione Bareggia. Poco più avanti entriamo nuovamente nel territorio comunale di Lissone e ci dirigiamo seguendo via G. Miglio in direzione del “Bosco Urbano” che attraversiamo per seguire dalla parte opposta, via Canova, e raggiungere la rotonda di via Martiri della Libertà, sulla SP111,  girando a destra e alla rotonda a sinistra imbocchiamo via San Francesco d’Assisi dove raggiungiamo il semaforo all’incrocio con via Buonarroti.

Proseguendo diritto arriviamo successivamente alla rotonda di via Don Minzoni e prendiamo la seconda uscita per arrivare in via Volturno dove procediamo verso l’altro semaforo e l’incrocio con via G. Matteotti. La attraversiamo e percorriamo ancora un breve tratto di via Volturno per girare alla prima a sinistra su via dei Mille ed alla prima a destra su via Rossini attraversando l’incrocio di via Caprera per arrivare al successivo di via Goito. Giriamo a sinistra e procediamo sempre diritto fino alla rotonda di via Verdi dove giriamo a destra in direzione del sottopasso ferroviario per risalire su via P. Mascagni. Giriamo a sinistra su via A. Palladio e arriviamo all’incrocio con via Canonica dove giriamo a destra e percorriamo l’ultimissimo tratto che ci separa dall’arrivo della nostra escursione.

Sul tracciato del percorso Short trail del Brianza Bike Trail 2017

Track Length: 38.799999999999997km
Altitude Range: 156m (Min Height: 186m ~ Max Height: 342m)
Total Climb: 470m | Total Descent: 466m
Address: 20851 Lissone, Monza e Brianza, Lombardia
Latitude: 45.6051500
Longitude: 9.22845000

Powered by GPSies.com

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *